, , , , , , Biblioteche, Comunicazione

Come un giardino

  • Anno: 2015
  • Cliente: Biblioteca degli Intronati

La biblioteca pubblica è uno dei primi luoghi dove i bambini sperimentano il concetto di cittadinanza, un luogo dove si coltivano lettori e letture, un luogo sospeso tra privato e pubblico: non è più casa, non è ancora piazza.

Per questo abbiamo proposto alla Biblioteca degli Intronati di Siena un laboratorio e un momento collettivo per ripensare la sua Sezione Ragazzi come un piccolo ecosistema, con le sue regole di convivenza, in cui ognuno può lasciare la sua “traccia” creativa.

Per rilanciare la Sezione, i suoi spazi e il suo rapporto con la città e con i suoi abitanti più piccoli, l’abbiamo trasformata per un giorno in un atelier dove abbiamo invitato grandi e piccini a immaginare la loro biblioteca ideale, a “coltivarla” come un giardino, sperimentando tecniche di stampa su carta e tessuto con materiali e colori naturali, e realizzando oggetti d’arredo che resteranno nella Sezione.

Una giornata interamente dedicata soprattutto alle bambine, ai bambini e alle famiglie, ma aperta a tutti, realizzata in collaborazione con Promocultura e con l’aiuto di TAF.


 

Foto: Alessio Duranti

Similar Works